Agricoltura

Nel mondo dell’agricoltura, ridurre i tempi di passaggio del prodotto dal produttore al consumatore significa riuscire a fornire un prodotto più sano, fresco e di qualità.
I sistemi Internet of Things sono d’aiuto in questo ambito. Con l’aiuto di sensori LoRa è possibile monitorare la maturazione dei prodotti prevedendo ed organizzando i periodi di raccolto.
L’utilizzo di contenitori dotati di chip LoRa permette di tracciare i prodotti lungo tutta la filiera dalla raccolta fino al consumatore, monitorando tempi e condizioni ambientali per garantire rapidità di consegna e alti standard qualitativi.
ecessarie.

 

Funzionamento di un sistema agricolo con tecnologia LoRa

  • I sensori LoRa possono essere installati in diversi punti della coltivazione, monitorando la maturazione ed aiutando a determinare il giusto momento per il raccolto;
  • ponendo i prodotti del raccolto all’interno di contenitori dotati di sensori LoRa è possibile monitorare i tempi di trasporto e le condizioni ambientali attraversate, al fine di garantire il mantenimento della giusta temperatura;
  • stoccando i prodotti all’interno degli stessi contenitori è possibile monitorare i tempi di fermo e di processo, acquisendo informazioni sui tempi di stoccaggio/lavorazione e sulle necessità di manutenzione;
  • durante tutto il percorso i sensori LoRa inviano informazioni periodiche ai gateway, i quali le indirizzano al server di rete;
  • tutti i dati ricevuti vengono elaborati dall’application server che li rende costantemente consultabili da computer, smartphone o tablet.

Vantaggi

  • Ottimizzazione dei processi di raccolta e trasporto grazie al monitoraggio della maturazione;
  • miglioramento dei processi di trattamento e lavorazione dei prodotti;
  • monitoraggio dei tempi di attraversamento e delle condizioni ambientali per garantire la freschezza e la qualità dei prodotti dei prodotti;
  • generale riduzione del tempo trascorso dal produttore al consumatore.